Sanremo 2024, Amadeus preoccupato: “Devo stare attento”

Conclusa da poco l’edizione del Festival di Sanremo 2023, Amadeus già pensa a quella del prossimo anno: per il 2024 il conduttore confessa i suoi timori. 

Non si è nemmeno conclusa l’edizione del Festival di Sanremo 2023 che Amadeus pensa già a quella del prossimo anno. L’appuntamento del 2024 appare ancora lontano, ma per mettere in moto la macchina di Sanremo evidentemente bisogna giocare molto d’anticipo. E prepararsi per tempo per evitare le brutte sorprese.

Che soprattutto nel mondo dello spettacolo e della televisione rimangono dietro l’angolo. Il celebre conduttore non vuole commettere errori, e a quanto pare tenterà di non cadere nelle trappole che invece quest’anno non sono mancate.

Dalle polemiche per la performance di Blanco sul Palco dell’Ariston alle influenze della politica. Con Fedez che ha fatto discutere parecchio sia per i messaggi lanciati durante le sue ospitate che con quel bacio a Rosa Chemical che ancora sta facendo discutere.

Amadeus già pensa a Sanremo 2024, la confessione ai fan: “Domani farò questa cosa”

Amadeus a Sanremo
Amadeus a Sanremo (da Instagram – newsweb24.it)

Proprio per questo motivo Amadeus appare estremamente concentrato su quella che sarà l’edizione 2024 del Festival di Sanremo. Anticipando i tempi. Infatti come ha confermato nel corso di una recente intervista ai microfoni di RTL 102.5, il conduttore già pensa ai dettagli sulla prossima edizione. A partire dagli abiti da indossare.

“Domani andrò a sceglierli” ha raccontato durante l’intervista. Facendo capire di essersi già messo a lavoro per costruire l’ennesimo successo in casa Rai. Ma nell’intervista Amadeus ha volto anche raccontare un dettaglio che non sottovaluterà.

Potrebbe interessarti anche: “Una macchia sul cuore”: Uomini e donne, Ida Platano non dimentica il passato con Riccardo

Potrebbe interessarti anche: Aurora Ramazzotti sparita dai social: fan preoccupati. Cosa sta accadendo

Si tratta del suo profilo Instagram, creato da Chiara Ferragni nella serata iniziale del Festival. E che tanto ha fatto discutere per quella che per tanti è stata una pubblicità occulta creata ad hoc. “Dovrò stare attento ora che uso i social” ha raccontato a proposito il conduttore.