Lino Banfi, confessione choc: “Avevo debiti con gli usurai”

In una recente intervista Lino Banfi, addolorato per la scomparsa della moglie Lucia Zagaria, ha rivelato un segreto che ha lasciato senza parole tutti i suoi fan. Una confessione che nessuno si sarebbe aspettato. 

Un momento terribile per Pasquale Zagaria, in arte Lino Banfi. La scomparsa nei giorni scorsi della moglie Lucia ha rappresentato un dramma assurdo nella sua vita familiare. Legatissimo alla donna della sua vita, sta vivendo adesso un dolore indescrivibile, che ha raccontato nelle ultime ore sia a Domenica In da Mara Venier che in recenti interviste.

Come è accaduto di recente anche a Maria De Filippi, che ha perso il marito Maurizio Costanzo, anche il celebre attore è stato al centro delle attenzioni per questo terribile lutto che ha sconvolto la sua vita. Tante le interviste in lacrime nel ricordo della moglie Lucia, che è stata per lui una donna importante. Adesso nella sua vita c’è un vuoto.

Una malattia da tempo aveva colpito la donna. Proprio per questo motivo, il celebre attore italiano in passato aveva dichiarato di voler morire insieme alla sua amata moglie un giorno che no ci fosse stata più lei al suo fianco. Parole che avevano lasciato i fan in lacrime, così come adesso milioni di italiani stanno partecipando al loro dolore.

Lino Banfi e gli usurai: svelato chi lo ha salvato

Dramma Lino Banfi
L’attore Lino Banfi (da Instagram – newsweb24.it)

In una nuova intervista a “Non Stop News” su Rtl 102.5, Lino Banfi ha raccontato quanto sia stata importante sue moglie in tutta la sua vita al suo fianco. Anche negli anni difficili, quando per lui non era arrivata ancora la popolarità, lei è stata sempre pronta ad appoggiare le sue scelte, anche complicate e pesanti da affrontare.

In un periodo critico della sua vita, l’attore ha raccontato che è stata sua moglie a salvarlo dagli usurai. Mentre si trovava a Roma doveva inviare soldi alla moglie ed alla famiglia, e per sopravvivere era finito nel giro degli strozzini. Per questo aveva deciso di mollare il mondo del cinema e quello artistico per dedicarsi, grazie ad una raccomandazione ad un politico ad un posto fisso.

Potrebbe interessarti anche: Lavoro, questo è il più richiesto in Italia: la classifica aggiornata

Potrebbe interessarti anche: WC pulito: questo prodotto rimuove tutte le incrostazioni. In pochi secondi

A quel punto fu la moglie a fermarlo: “Non voglio un marito triste per tutta la vita”. Spronandolo a tentare con tutte le sue forze di diventare un personaggio importante e non accettare il posto fisso. Decisione che ha salvato la carriera di uno dei più grandi attori della storia del cinema italiano. Che ancora oggi in lacrime dice grazie a sua moglie scomparsa.