Agguato in strada: 30enne ucciso a colpi di pistola a Roma. Killer in fuga

Agguato a Roma: un 30enne è stato ucciso nella serata dell’8 marzo in strada tra la folla. Indagano i carabinieri giunti sul posto. Tra le varie ipotesi si ipotizza quella di un regolamento di conti. I dettagli. 

Momenti di paura a Roma: nella serata di oggi 8 marzo è stato ucciso un 30enne a colpi di pistola mentre si trovava in strada tra la folla. E’ accaduto nella zona di Ponte Mammolo Tor Cervara, precisamente in via Francesco Selmi. Da una prima ricostruzione pare che la vittima avesse dei precedenti penali per reati contro il patrimonio.

Sul posto sono arrivati i Carabinieri che hanno isolato la zona per effettuare i rilievi e cominciare le indagini. Tutto è accaduto in un orario della giornata abbastanza critico, con tanta gente ancora in strada. Nel momento dell’agguato pare che l’uomo stesse camminando per strada quando è stato raggiunto dai killer.

Che hanno agito in modo rapido scatenando un fuggi fuggi generale. Spavento e terrore tra i passanti che hanno assistito in diretta alla scena del crimine. Tante le ipotesi al vaglio delle forze dell’ordine che indagano su questo terribile omicidio. L’uomo è stato raggiunto da vari proiettili che non gli hanno lasciato scampo.

30enne ucciso a Roma: tra le varie ipotesi gli inquirenti seguono la pista di un regolamento di conti

Omicidio 30enne a Roma
Carabinieri sulla scena del delitto (da Instagram – newsweb24.it)

La vittima, probabilmente di nazionalità rumena, è morta dopo pochi istanti dall’esecuzione. Sul posto anche i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che registrare il decesso senza poter intervenire per salvare il 30enne. Tra le varie ipotesi, considerando che l’uomo aveva precedenti penali, si sta facendo strada la pista del regolamento di conti.

Dalle prime indiscrezioni che stanno arrivando dai media locali, pare che si sia trattata di una vera esecuzione di stampo criminale. E che l’azione dei malviventi sia stata eseguita in modo rapido ed inatteso. Con la vittima che non avrebbe avuto il tempo di reagire o di tentare la fuga una volta capito il pericolo he stava per correre.

Potrebbe interessarti anche: Michelle Impossible, si farà la terza edizione? Le indiscrezioni

Potrebbe interessarti anche: Harry e Meghan, che sgarbo da William e Kate: rifiutato l’invito

Erano le ore 20.00 circa quando una persona a bordo di una moto in velocità ha esploso vari colpi di arma da fuoco freddando il loro bersaglio. Che non ha avuto scampo. Potrebbe trattarsi dell’ennesimo regolamento di conti eseguito da una delle famiglie criminali che operano sul territorio della capitale. Nelle prossime ore ci saranno ulteriori aggiornamenti su questo omicidio.