Cinema Troisi vince il Biglietto d’Oro 2023: record di spettatori per il secondo anno consecutivo

Il Cinema Troisi di Roma trionfa nuovamente, conquistando il prestigioso premio del Biglietto d’Oro per la stagione cinematografica 2022-2023. Con oltre 90.000 spettatori e una crescita del 50%, il Troisi si conferma il monosala più frequentato d’Italia.

Il Cinema Troisi di Trastevere, Roma, si conferma il protagonista indiscusso della stagione cinematografica 2022-2023, vincendo il prestigioso premio del Biglietto d’Oro per il secondo anno consecutivo. L’annuncio è giunto nell’ambito della 46a edizione de Le Giornate professionali di cinema, promosse da ANEC e ANICA.

Gestito dalla Fondazione Piccolo America, il Cinema Troisi ha registrato una straordinaria affluenza con oltre 90.000 spettatori, segnando una notevole crescita del +50% rispetto all’anno precedente. Questo risultato eccezionale posiziona la sala cinematografica al vertice della classifica tra i 713 monosala italiani.

La Fondazione Piccolo America ha riaperto il Cinema Troisi due anni fa, trasformandolo da luogo abbandonato a un punto di riferimento per gli appassionati di cinema. La strategia chiave è stata la multiprogrammazione, con la proiezione di ben 313 titoli diversi in un solo anno.

Cinema Troisi: rassegne, appuntamenti fissi e iniziative sold out

Oltre alla programmazione di film di prima visione in lingua originale, il cinema ha creato rassegne serali dedicate ai grandi autori cinematografici, iniziative notturne e appuntamenti fissi per ogni giorno della settimana.

Le rassegne del sabato e della domenica alle 11 del mattino, spesso sold out, si sono trasformate in appuntamenti irrinunciabili per il pubblico del Troisi. La costante ricerca di opere prime o film mai distribuiti in Italia, insieme alla partecipazione attiva a festival cinematografici, è stata cruciale per il successo della struttura.

Valerio Carocci, presidente del Piccolo America, ha espresso la soddisfazione per la vittoria del Biglietto d’Oro, sottolineando che “la formula del Troisi funziona” e che la sala cinematografica svolge un nuovo ruolo innovativo nel tessuto urbano. Federico Croce, direttore generale del Piccolo America, ha aggiunto che il Cinema Troisi, con il suo 14° posto per presenze tra gli oltre 3.400 schermi d’Italia, sfida con successo i più grandi multiplex nazionali.

Il Cinema Troisi ha dimostrato che le sale cinematografiche possono essere non solo luoghi di intrattenimento ma anche punti di aggregazione e riferimento sociale per la comunità. La vittoria del Biglietto d’Oro sottolinea il successo di un approccio innovativo e il costante impegno nella creazione di un’esperienza cinematografica unica.