Flavio Briatore, nuovo locale in Italia per l’imprenditore. I dettagli

Flavio Briatore, celebre imprenditore noto per le sue affermazioni nel mondo del lusso e dell’intrattenimento, ha recentemente ampliato il suo impero con un nuovo investimento che segna un ulteriore passo nella carriera imprenditoriale di Briatore, già dietro a successi come Billionaire, Twiga e Crazy Pizza.

Il locale, una vera istituzione gastronomica tra le Dolomiti, è passato nelle mani della holding di lusso di Briatore, Majestic, sostituendo la gestione ventennale della famiglia Melon. Quest’ultima, già proprietaria di El Camineto, aveva ufficialmente concluso la sua stagione nel noto locale di Cortina d’Ampezzo a ottobre.

Una nuova avventura per l’imprenditore

L’acquisizione di El Camineto a Cortina d’Ampezzo, segna una nuova avventura imprenditoriale per Briatore, che ha già riscosso successo in località di prestigio come la Costa Smeralda con Billionaire, la Toscana con Twiga e in numerose città in Italia e nel mondo con Crazy Pizza.

Potrebbe interessarti anche: Il Gruppo Calzedonia: cambia nome dopo quasi 40 anni

La famiglia Melon, i precedenti gestori, hanno rilasciato un comunicato, sottolineando quasi vent’anni di avventura a El Camineto e augurando il meglio a chi prenderà ora il testimone. Flavio Briatore ha spiegato la scelta di investire a Cortina d’Ampezzo, sottolineando la convinzione nella località, destinata a competere a livello internazionale e ad ospitare le Olimpiadi del 2026.

Mantenere e superare l’eccellenza culinaria

Il nuovo capitolo per El Camineto si preannuncia promettente, con la fusione tra la tradizione e i valori del locale e l’esperienza gestionale di Twiga Forte dei Marmi, parte del gruppo di Briatore. La sfida di mantenere e superare l’eccellenza culinaria e l’atmosfera distintiva del locale è ora nelle mani di Briatore e della sua equipe.

El Camineto, incastonato tra le Dolomiti Ampezzane, era già una istituzione sotto la gestione della famiglia Melon, vincitrice di una Forchetta del Gambero Rosso. La sua posizione strategica e la spettacolare terrazza al sole lo rendevano un luogo ideale per feste e cerimonie, elementi che Briatore cercherà di valorizzare ulteriormente.

Potrebbe interessarti anche: Fiorello lascia la Rai e passa in Mediaset? “Torno gratis a Canale 5”

Con questa acquisizione, Briatore non solo amplia il suo portafoglio imprenditoriale, ma apre anche un nuovo capitolo entusiasmante nel panorama gastronomico di Cortina d’Ampezzo.