Gnocchi, con questi due ingredienti impossibile resistere: come si preparano

Le ricette di cucina tipiche di ogni regione rappresentano un viaggio culinario attraverso l’Italia, dove ogni piatto racconta storie di tradizione e territorio, offrendo un assaggio unico delle diverse culture e sapori che caratterizzano il ricco patrimonio gastronomico del paese.

Gli gnocchi alla Portofino, prelibatezza ligure, coniugano sapientemente la salsa di pomodori e il pesto alla genovese. Una fusione casuale diventata simbolo di ricorrenze, intrisi di sapore e attenzione.

Quali sono gli ingredienti principali e la preparazione di questa prelibatezza ligure

Nella ricca tradizione culinaria della Liguria, gli gnocchi alla Portofino si ergono come una prelibatezza che sposa la freschezza degli spinaci con la cremosità delle patate. Un connubio perfetto che incanta il palato e riscalda il cuore. Ecco gli ingredienti:

  • Patate: 800 g
  • Spinaci: 600 g
  • Farina 00: 250 g
  • Tuorli: 2
  • Parmigiano Reggiano DOP: 50 g
  • Burro: 50 g
  • Sale: 1 pizzico

Per la salsa:

  • Panna fresca liquida: 250 ml
  • Pomodori ramati: 200 g
  • Carote: 1
  • Cipolla bianca: 1⁄2
  • Sedano: 1 gambo
  • Pinoli: 20 g
  • Basilico: 2 mazzetti
  • Aglio: 1 spicchio
  • Parmigiano Reggiano DOP: 30 g
  • Formaggio pecorino: 30 g
  • Sale: 1 pizzico
  • Zucchero: 1 cucchiaino
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

  1. Lessare gli spinaci in acqua bollente fino a quando diventano morbidi, quindi scolarli e tritarli finemente.
    • Sbucciare e schiacciare le patate ancora calde, trasformandole in una purea vellutata.
  2. Impasto degli gnocchi:
    • Mescolare le patate schiacciate e gli spinaci tritati con la farina, aggiungendo una generosa spruzzata di sale.
    • Incorporare il parmigiano grattugiato, il burro morbido e i tuorli d’uovo, lavorando l’impasto fino a ottenere una consistenza omogenea.
    • Formare cilindretti affusolati con l’impasto e tagliarli in piccoli pezzi, dando forma agli gnocchi.
  3. Preparazione della salsa:
    • Tritare finemente basilico e pinoli insieme a uno spicchio d’aglio, aggiungendo una dose di sale e formaggio grattugiato.
    • Diluire il composto con un filo d’olio extravergine d’oliva, creando una salsa densa e profumata.
    • Cuocere i pomodori insieme a carote, cipolla e sedano, aggiungendo un tocco di zucchero per equilibrare l’acidità.
  4. Completamento del piatto:
    • Dopo aver aggiunto la panna alla salsa, unire gli gnocchi alla preparazione e lasciarli cuocere per qualche minuto.
    • Diluire il pesto con un po’ d’acqua di cottura degli gnocchi e condire la pasta con questa deliziosa crema verde.
    • Servire gli gnocchi alla Portofino caldi, guarniti con una spruzzata di formaggio e basilico fresco.

Con questa ricetta, è possibile assaporare l’autentico gusto della Liguria direttamente a tavola, trasportandosi in un viaggio sensoriale attraverso i sapori della tradizione ligure.

Potrebbe interessarti anche: Viaggio romantico: il treno più panoramico d’Italia con un solo biglietto per due