La Ruota della Fortuna torna in tv: la sfida alla Rai

La Ruota della Fortuna, celebre e storico programma televisivo condotto da Mike Bongiorno, tornerà con una nuova formula? Scopriamo cosa sta emergendo in queste ore. 

C’è un progetto entusiasmante, quello di riportare in primo piano su Canale 5 uno dei format “giocosi” più popolari della televisione italiana. Stiamo parlando della Ruota della fortuna, un iconico show serale di punta della Mediaset, che sotto la sapiente guida del leggendario Mike Bongiorno ha regolarmente superato la concorrenza di Rai1.

Il programma a premi ha dominato per anni quella preziosa fascia oraria di Canale 5, costringendo la Rai a cercare con ingegno alternative in grado di competere. Il sorpasso, tuttavia, è giunto quando la Rai ha presentato il game show “Luna Park”, ideato e condotto da Pippo Baudo, coinvolgendo anche altri noti presentatori come Fabrizio Frizzi, Rosanna Lambertucci, Paolo Bonolis, Giancarlo Magalli, Mara Venier e Milly Carlucci.

Per anni la Ruota della fortuna è stata messa da parte, ma stando alle ultime indiscrezioni che trapelano da ambienti Mediaset, sembra che qualcosa di importante stia per arrivare intorno a questo storico programma. Andiamo a scoprire di cosa si tratta.

La Ruota della Fortuna ritornerà in tv?

Recentemente, Canale 5 ha deciso di riportare in auge la Ruota della fortuna per la stagione televisiva in corso, con la conduzione affidata al versatile Gerry Scotti, un fedele collaboratore della Mediaset. Il programma è previsto per andare in onda nel preserale di Canale 5, subito dopo il ciclo attuale – il quale sarà l’ultimo – di “Avanti un altro”.

È noto che il contratto di Paolo Bonolis con Mediaset scadrà il prossimo giugno, e il conduttore ha già dichiarato la sua intenzione di non rinnovarlo, stanco di riproporre costantemente gli stessi format televisivi. Tuttavia, Bonolis potrebbe essere pronto a fare il suo ritorno sulla Rai per dare un tocco speciale a una nuova edizione del Festival di Sanremo, anche se su questo argomento torneremo successivamente, dopo l’ultima edizione del Festival di Amadeus.

Parlando ora della Ruota della fortuna, c’era l’idea di realizzare uno o più speciali del programma da trasmettere in prima serata su Canale 5, con la domenica come serata prescelta. Tuttavia, a causa di questioni economiche e della necessità di rivedere i budget della Mediaset per i prossimi mesi, in particolare per quanto riguarda l’intrattenimento, tali speciali in prima serata non vedranno la luce. In effetti, la versione in prima serata della Ruota della fortuna non sarà l’unica produzione a subire tagli o essere posticipata.

Così, il celebre game show condotto da Gerry Scotti avrà solo la sua classica e storica versione da preserale, pronta a intrattenere il pubblico nei prossimi mesi su Canale 5.

Potrebbe interessarti anche: Chi è Anita Olivieri del Grande Fratello? Vita privata e lavoro