Questo borgo incantevole è tutto da scoprire: dove si trova

L’Italia, con la sua ricchezza di borghi antichi e paesaggi mozzafiato, continua a sorprendere e affascinare. Tra le gemme nascoste di questo magnifico mosaico si trova Tesero.

Tesero è un incantevole borgo immerso nel cuore delle Dolomiti, che incanta i visitatori con la sua bellezza naturale e il suo ricco patrimonio culturale.

Tesero, situato nella provincia di Trento, in Trentino-Alto Adige, è una destinazione che cattura l’immaginazione con la sua atmosfera unica e le sue radici storiche che affondano nell’epoca romana. Originariamente noto come “Castrum Teza“, questo antico insediamento ha mantenuto intatta la sua aura storica, contribuendo a plasmare l’identità della città nel corso dei secoli.

Oggi, Tesero è rinomato per la sua  scena artigianale, con una particolare enfasi sulla produzione di mobili intagliati a mano. Gli artigiani locali dimostrano una maestria e una creatività straordinarie, mantenendo viva una tradizione che risale a secoli fa.

Uno dei gioielli architettonici di Tesero è la Chiesa Parrocchiale di Sant’Eliseo, con il suo campanile insolito che si distingue nel panorama urbano. Oltre a questo capolavoro sacro, i visitatori possono esplorare altre gemme di fede e storia, come la Cappella di San Rocco e la chiesa gotica dedicata ai Santi Leonardo e Gottardo, che arricchiscono l’atmosfera della città con la loro spiritualità intramontabile.

Il Palazzo del Municipio, con la sua sontuosa facciata barocca, rappresenta un’altra testimonianza dell’importanza storica di Tesero. Questo imponente edificio è un simbolo tangibile del passato glorioso del borgo, mentre Casa Jellici, un antico palazzo restaurato con cura, ospita regolarmente eventi culturali che attirano gli amanti dell’arte e della musica da ogni parte.

Tesero, meta ideale per gli amanti della natura

Ma questo spettacolare borgo non è solo una destinazione per gli amanti della storia e della cultura, è anche un paradiso per gli amanti della natura e degli sport all’aria aperta. Durante i mesi invernali, il borgo si trasforma in un rifugio per gli appassionati di sci e snowboard, con oltre 100 km di piste perfettamente preparate che soddisfano le esigenze di sciatori di tutti i livelli.

La celebre pista Marcialonga è una tappa imperdibile per gli amanti dello sci di fondo, offrendo un’esperienza unica che combina la bellezza naturale delle Dolomiti con la sfida sportiva. E quando arrivano i mesi estivi, Tesero si rivela un paradiso per gli escursionisti e i ciclisti, con sentieri panoramici che si snodano tra le maestose vette circostanti, offrendo viste mozzafiato e un contatto diretto con la natura incontaminata.

Tesero si distingue come una destinazione che incanta e ispira, con la sua fusione di storia, cultura e bellezza naturale. Che tu sia un appassionato di storia, un amante della natura o uno sportivo avventuroso, questo tesoro nascosto nelle Dolomiti non mancherà di lasciarti senza fiato.

Potrebbe interessarti anche: Il borgo di San Gimignano: torri medievali e bellezze storiche