Come eliminare i cattivi odori in casa: il trucco per averla sempre profumata

Come eliminare i cattivi odori in casa? Esiste un trucco che in pochi conoscono e che permette di risolvere per sempre il problema. 

Mantenere la propria abitazione in uno stato di pulizia e ordine costante è fondamentale in primo luogo per preservare la salute ma anche per prevenire eventuali problemi collegati. Uno degli ambienti più delicati in casa è il bagno, dove parti sensibili del corpo entrano in contatto con superfici che richiedono pulizia regolare. Sul mercato esistono numerosi detergenti e prodotti chimici progettati per igienizzare e neutralizzare odori sgradevoli.

Il WC è un dispositivo di importanza primaria per soddisfare le necessità fisiologiche, ma purtroppo in casi di scarsa pulizia può anche diventare rifugio per germi e batteri dannosi. Ci sono tanti rimedi preziosi per mantenere il bagno profumato senza ricorrere a prodotti troppo aggressivi.

Partiamo dalle tubature del bagno, che sempre più spesso possono diffondere odori sgradevoli nell’aria, e anche il WC, a causa dell’azione dei batteri, può emanare cattivi odori. Il problema arriva dall’acqua stagnante che contribuisce in maniera diffusa alla diffusione di odori sgradevoli. Come eliminare questo problema in modo rapido e definitivo?

Cattivi odori in bagno, come risolvere il problema

In pochi sanno che esiste un semplice trucco per mantenere il bagno profumato e pulito per diversi giorni, utilizzando solo due ingredienti che probabilmente si hanno sempre a disposizione in casa.

Per creare una miscela profumata ed efficace infatti basta mescolare 2 cucchiai di bicarbonato di sodio in 400 ml di acqua calda. Aggiungere quindi 10 gocce di olio essenziale di lavanda. Trasferire poi il composto in uno spray e distribuitelo in tutto l’ambiente. Ricordare di spruzzare la soluzione nel WC e lasciare agire durante la notte: al risveglio si potrà godere di un piacevole profumo diffuso nell’intero bagno.

Se è difficile trovare gocce di lavanda, una soluzione alternativa e facile da realizzare prevede l’utilizzo di un limone (anche un ottimo alleato per il forno) e aceto. Basta mescolare il succo di limone con l’aceto per creare una miscela che, anche in questo caso, profumerà rapidamente il bagno. Anche l’aceto, comunemente utilizzato come condimento, si rivela un grande alleato nelle faccende domestiche, incluso il trattamento del pavimento per farlo brillare come mai prima.

Potrebbe interessarti anche: Cattivi odori in bagno, il sistema che li elimina per sempre