Il piatto della domenica pronto in 20 minuti: la ricetta

Nella cucina napoletana, il sapore e la tradizione si fondono in un incontro di sapori autentici e piatti ricchi di storia. Dai piatti di pasta ricchi di sugo ai fritti più gustosi, ogni boccone è un viaggio nel cuore della cultura partenopea. Scoprire i piaceri della cucina napoletana, un mondo di tradizione e passione culinaria che ha conquistato i palati di tutto il mondo.

La pasta al forno napoletana, simbolo della cucina partenopea, è un trionfo di sapori e tradizione. Strati di pasta, ragù, besciamella e formaggio, un’esplosione di gusto che conquista ogni palato. E sono proprio le candele al forno alla napoletana che rappresentano un autentico simbolo della tradizione culinaria partenopea, un piatto che trae origine dalle cucine di mamme e nonne, riservato alle occasioni speciali. Ricco di sapori intensi e genuini, è un piatto amato da tutti per la sua generosità e bontà. E se siete affezionati alla cucina tradizionale, questa ricetta della pasta al forno con ragù e besciamella non può mancare nel vostro repertorio.

Gli ingredienti e la preparazione di questo piatto pronto in 20 minuti

Ecco gli ingredienti necessari per preparare le candele al forno alla napoletana:

  • 450 g di candele
  • 250 g di carne tritata di maiale
  • 250 g di carne tritata di manzo
  • 600 g di polpa di pomodoro
  • 100 g di Parmigiano Reggiano DOP
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 cipolla bianca
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • Qualche foglia di basilico
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Per preparare le candele al forno alla napoletana, si comincia facendo appassire in una padella con olio d’oliva cipolla, carota e sedano tritati finemente. Aggiungere poi la carne macinata di maiale e manzo e fare rosolare per 5 minuti a fuoco alto. Sfumare con un bicchiere di vino rosso e lasciare evaporare. Aggiungere quindi la polpa di pomodoro, sale e pepe e far cuocere a fuoco basso per un’ora.

Nel frattempo, lessare le candele in acqua salata per 5 minuti, quindi scolare e adagiare su una teglia precedentemente bagnata con un po’ di ragù. Alternare strati di pasta al forno con ragù e parmigiano grattugiato, creare uno strato finale con carne macinata e parmigiano.

Infornare il tutto a 200 gradi per 10 minuti, finché la superficie risulterà dorata e croccante. Servire le candele al forno alla napoletana calde, dopo aver lasciato riposare per qualche minuto.

Potrebbe interessarti anche: Covid, arriva la pillola che porta alla guarigione lampo: come funziona