Chiara Ferragni, boom di prenotazioni all’Hotel che ha promosso

Chiara Ferragni, boom di prenotazioni all’hotel che ha promosso: scopriamo cosa sta accadendo alla celebre influencer in questi giorni dopo lo scandalo che l’ha travolta. 

Chiara Ferragni sta attualmente affrontando uno dei periodi più critici della sua carriera come imprenditrice digitale. L’incubo è iniziato lo scorso dicembre quando è stata sanzionata dall’Antitrust per pratica commerciale ingannevole, in relazione alla promozione del pandoro Balocco, un prodotto a sua firma, durante le festività natalizie dell’anno precedente. Ciò ha segnato l’inizio di una serie di problemi legali per la famosa influencer, con l’indagine che si è estesa a due altre attività commerciali di sua proprietà: le uova di Pasqua e una bambola che riproduce le sue fattezze fisiche.

Le conseguenze immediate per Chiara Ferragni sono state la perdita di numerosi seguaci e la rescissione di importanti contratti commerciali, incluso quello con la Coca Cola. Nonostante ciò, il suo potere di attrazione sembra persistere. Recentemente, l’hotel in cui ha alloggiato ha dichiarato di essere stato letteralmente sommerso da prenotazioni e richieste, nonostante un iniziale periodo di critiche.

Dopo l’emergere del caso Balocco, Chiara Ferragni ha temporaneamente interrotto le sue attività di promozione sui social media, scegliendo di ritirarsi in un periodo di silenzio stampa e di cercare conforto nella sua famiglia. Pur tornando successivamente sui social, ha deciso di cancellare alcuni commenti sotto i suoi post.

Il caso Ferragni e l’hotel che ha promosso

Durante una recente vacanza ad Aosta, l’influencer ha condiviso foto dalla sua meravigliosa baita, taggando la struttura ricettiva. Tuttavia, il risultato è stato un effetto contrario, con l’hotel che ha subito un’ondata di insulti, costringendolo a rimuovere il post. In seguito, però, la situazione è cambiata drasticamente, con la struttura che ha visto un notevole aumento di followers e prenotazioni.

L’hotel in questione, l’Hotellerie de Mascognaz, ha rivelato di aver guadagnato diecimila nuovi follower in meno di ventiquattro ore, il doppio di quanto avesse accumulato in anni di lavoro. Le prenotazioni sono aumentate notevolmente, e la direzione si trova ora a dover gestire una domanda così elevata che diventa difficile starle dietro.

Quanto alla scelta di Chiara Ferragni di soggiornare in quell’hotel, sembra che abbia optato per una baita di lusso nella valle di Ayas nel corso dell’ultimo weekend. La struttura ha rivelato di conoscere l’influencer da molti anni e di aver collaborato con lei in passato, ma ha smentito categoricamente l’esistenza di un rapporto di collaborazione attuale. L’ufficio stampa ha confermato di aver consigliato a Chiara Ferragni alcune opzioni per le sue vacanze vicino a Milano, ma ha enfatizzato che non è stato proposto alcun progetto di comunicazione e che l’influencer ha regolarmente pagato le spese del suo soggiorno.

Potrebbe interessarti anche: Rc Auto a consumo: come funziona e quanto si risparmia