Sanremo 2024, la dieta dei cantanti: cosa non possono mangiare. I cibi vietati

Sanremo 2024, la dieta dei cantanti: in tanti si chiedono cosa mangiano gli artisti durante il Festival. Ecco quali cibi sono vietati. 

Il Festival di Sanremo, uno degli eventi musicali più attesi dell’anno, è arrivato alla sua 74ª edizione, con tanti artisti in un turbinio di emozioni e performance indimenticabili. In tanti si chiedono quale sia la loro alimentazione, con il percorso che li porta sul palco dell’Ariston che è lungo e richiede preparazione fisica e mentale.

Nei mesi precedenti all’evento, seguono programmi di allenamento e diete personalizzate, curate da esperti come la dott.ssa Monica Germani, che ha seguito artisti come Mahmood e Noemi nel loro percorso di preparazione. L’obiettivo è garantire il massimo della forma fisica e vocale, mantenendo l’equilibrio tra nutrizione e performance.

Durante la settimana del Festival, l’attenzione si concentra sulla cura delle corde vocali e sulla gestione dell’alimentazione. Gli artisti sono consigliati a mantenere le corde vocali ben idratate, evitando cibi acidi e bevande gassate, che potrebbero irritare la gola. Inoltre, è importante evitare pasti pesanti prima delle esibizioni, preferendo piccoli spuntini leggeri per garantire energia senza appesantire lo stomaco.

La dott.ssa Germani consiglia agli artisti di Sanremo di adottare una routine alimentare flessibile, adattandosi ai ritmi serrati dell’evento. Suggerisce di trasformare la colazione in un brunch, combinando dolce e salato per garantire un apporto bilanciato di nutrienti.

La dieta degli artisti al Festival di Sanremo

Durante il pranzo e la cena, consiglia di privilegiare i carboidrati a pranzo e le proteine magre a cena, per facilitare la digestione e mantenere l’energia necessaria per affrontare le lunghe giornate di spettacolo.

Alcuni alimenti sono sconsigliati durante il Festival, soprattutto quelli difficili da digerire o che possono causare reflusso gastroesofageo. Carne rossa, latticini con lattosio, bevande gassate e cioccolato sono da evitare per prevenire fastidi durante le esibizioni. Anche gli alcolici sono da limitare, poiché possono compromettere le corde vocali e influenzare le prestazioni vocali degli artisti.

Per mantenere le corde vocali idratate e favorire la salute generale, è consigliabile bere acqua naturale anziché gassata e utilizzare bevande emollienti a base di camomilla o malva. L’idratazione costante è fondamentale per la salute vocale e il benessere generale degli artisti, soprattutto durante periodi di stress come il Festival di Sanremo.

Infine, la dieta e lo stile di vita sano sono parte integrante della preparazione degli artisti. Mahmood, ad esempio, ha adottato una dieta equilibrata e personalizzata, in linea con le sue esigenze e il suo stile di vita. Questo approccio riflette l’importanza di un’alimentazione consapevole e di un regime di vita sano per massimizzare le prestazioni e preservare la salute nel lungo termine.

Potrebbe interessarti anche: Sanremo 2024, quanto guadagneranno i conduttori: i cachet