Sanremo 2024, vita privata e carriera di Ivana Spagna

Ivana Spagna protagonista a Sanremo 2024 nella serata cover dove accompagna Clara, concorrente in gara. Scopriamo qualche dettaglio su una delle artiste più famose in Italia. Gradito ritorno per lei sul palco dell’Ariston. 

Ivana Spagna protagonista al Festival di Sanremo 2024. La celebre cantante è una vera icona della musica italiana, con grandi partecipazioni proprio sul palco dell’Ariston che le hanno regalato emozioni e consensi. Nell’edizione di quest’anno di Amadeus il suo nome è tornato dopo anni in voga per il duetto con la debuttante Clara, cantante ed attrice di Mare Fuori nelle vesti di Crazy J.

Il nome di Ivana Spagna ha spesso acceso la passione del pubblico, e anche stavolta dopo tanti anni di lontananza da un palco il suo ritorno nella città dei fiori è stato accolto con entusiasmo dal pubblico. Andiamo a scoprire adesso qualche curiosità in più su una delle artiste più apprezzate in Italia.

Nata il 16 dicembre 1954 a Valeggio sul Mincio, Spagna è una celebre cantautrice e scrittrice italiana. Nel 1992, ha contratto matrimonio con Patrick Debort, modello e arrangiatore francese, dopo una relazione durata otto anni. Tuttavia, il loro matrimonio, celebrato a Las Vegas, è terminato dopo soli sette giorni.

Successivamente, Ivana ha intrapreso una relazione stabile con il suo manager Ugo Cerruti, che è durata quindici anni, prima di giungere al termine.

Carriera e vita privata di Ivana Spagna

La cantante non ha avuto figli, in parte a causa di un aborto spontaneo avvenuto durante uno dei suoi tour, un evento che ha profondamente turbato la sua vita e lasciato un segno indelebile.

Negli anni Settanta, Ivana Spagna si esibiva nei club e nelle balere con il gruppo Opera Madre. Nei primi anni Ottanta, ha prestato la sua voce alla band Fun Fun e ha lavorato come corista e autrice per vari artisti. Durante questo periodo, ha anche iniziato la sua carriera da solista, utilizzando diversi pseudonimi come Mirage, Barbara York, Carol Kane e Yvonne Kay, prima di adottare definitivamente il nome d’arte Spagna.

È negli anni Ottanta che ha raggiunto il successo internazionale con brani come Easy Lady e Jealousy, prima di passare al genere pop italiano. Successivamente, ha partecipato più volte al Festival di Sanremo, ottenendo un terzo posto nel 1995 con “Gente come noi” e un quarto posto nel 1996 con “E io penso a te”.

Nel 2006, Ivana Spagna ha ricevuto il “Disco d’Oro alla carriera” dalla FIMI per aver venduto oltre dieci milioni di dischi in tutto il mondo. Una grande soddisfazione per un’artista che non è stata mai dimenticata dal pubblico, nemmeno di quello di Sanremo. Per lei l’Ariston è davvero come se fosse casa.

Potrebbe interessarti anche: Sanremo 2024, tutto su Giorgia: età carriera e vita privata