Grande Fratello, Simona Tagli scatena il web: cosa ha detto nella casa

Ecco Simona Tagli, l’ex showgirl e conduttrice ora impegnata nel Grande Fratello. Proveniente da Milano e nata il 22 febbraio 1964 sotto il segno dei Pesci, si avvicina al mondo dello spettacolo fin da giovane, iniziando come modella dopo aver studiato danza. Scopriamo perché ha scatenato le polemiche dopo l’ingresso nella casa. 

La sua carriera decolla negli anni ’80 e ’90, apparendo in diverse trasmissioni televisive tra cui Popcorn, Drive In e I-taliani. Dal 1991 diventa una figura nota come valletta di Domenica In e successivamente conduce programmi come Le Colombiadi. Nel corso degli anni ha avuto esperienze varie, dalla musica con la pubblicazione di un singolo nel 1992, alla conduzione di Telethon e la partecipazione a reality come La Talpa nel 2005 e L’Isola dei Famosi nel 2006. Dopo aver abbandonato l’ambiente dello spettacolo nel 2011, ha intrapreso una nuova carriera aprendo un salone di bellezza.

Attualmente potrebbe essere celibe, ma ha avuto relazioni amorose significative in passato. Tra queste, una lunga storia con Antonio Zequila e un’intensa relazione con Francesco Ambrosoli, da cui ha avuto una figlia. Oggi è una delle nuove concorrenti del Grande Fratello, varcando la soglia della casa lunedì 5 febbraio 2024. Il suo profilo Instagram, conta già oltre 60.000 follower, un numero destinato a crescere con la sua partecipazione al reality show di Canale 5.

Simona Tagli e le sue polemiche contro i Pride

Simona Tagli, ha suscitato polemiche per le sue dichiarazioni contro i Pride e a favore della famiglia tradizionale. Nel 2016, ha espresso il desiderio che gli eterosessuali non diventino “anormali” e ha sottolineato il suo sostegno alla tradizionale unità familiare composta da madre, padre e bambino. Ha criticato l’ostentazione della trasgressione durante i Pride, affermando che ciò potrebbe rendere la normalità una minoranza.

Le persone etero, sono individui il cui orientamento sessuale è rivolto verso persone del sesso opposto. Questa è la maggioranza della popolazione mondiale, con caratteristiche e stili di vita variegati. Le relazioni eterosessuali possono manifestarsi in diverse forme, inclusi matrimoni, convivenze e relazioni di lunga durata. Come gli individui di qualsiasi orientamento sessuale, gli eterosessuali affrontano sfide e gioie nelle loro vite amorose e relazionali, contribuendo alla diversità e alla complessità della società.

Tagli ha difeso il diritto di ognuno di fare ciò che desidera, ma ha ribadito la sua preferenza per la conservazione dei valori tradizionali. Le sue parole hanno acceso dibattiti sulla libertà individuale e sul concetto di famiglia nell’era moderna.

Potrebbe interessarti anche: Grande Fratello, come sta Garibaldi: la preoccupazione dei fan