Castello delle cerimonie confiscato: dove si trova l’hotel dei sogni

Castello delle cerimonie confiscato: dove si trova l’hotel dei sogni che tanto sta facendo discutere. Il motivo del provvedimento. 

Il Grand Hotel La Sonrisa, noto anche come Castello delle Cerimonie grazie alla sua fama ottenuta tramite un popolare reality show televisivo, è stato confiscato e ora è di proprietà del Comune di Sant’Antonio Abate, situato nella provincia di Napoli. La decisione di confisca è stata presa dalla Corte di Cassazione a seguito di una lunga serie di violazioni edilizie contestate alle autorità nel 2011, risalenti fino al 1979, all’interno di un’area di circa 40.000 metri quadri.

Nel 2016, il Tribunale di Torre Annunziata ha emesso una sentenza che ha condannato Rita Greco e Agostino Polese, moglie e fratello del defunto don Antonio Polese, noto come il “Boss delle cerimonie”, per le violazioni commesse. Dopo la morte di Polese, la gestione dell’hotel è passata alla figlia Imma Polese e al marito Matteo Giordano, che hanno ereditato anche il ruolo di protagonisti nel reality show.

Tuttavia, la sentenza della Cassazione del 15 febbraio 2023 ha confermato la confisca dell’hotel, ora sotto il controllo del Comune di Sant’Antonio Abate. La confisca ha sollevato incertezze sul futuro dell’hotel e sulle prenotazioni già effettuate per eventi futuri, causando preoccupazione tra i dipendenti e le famiglie coinvolte. Si ipotizza la possibilità di mantenere l’attività attuale per preservare i livelli occupazionali e garantire la continuazione del reality show.

Cosa ne sarà dell’hotel La Sonrisa dopo questo provvedimento?

Tuttavia, la situazione richiede un iter specifico per una definizione definitiva. Il Grand Hotel La Sonrisa, conosciuto anche come Castello delle Cerimonie, è un lussuoso albergo con ristorante utilizzato come location per matrimoni e altre cerimonie. Situato a Sant’Antonio Abate, nei pressi di Napoli, offre diverse opzioni di soggiorno con tariffe che variano a seconda della stagione.

Durante la bassa stagione, i prezzi vanno da 59 euro per una camera singola a 169 euro per una camera matrimoniale con due letti supplementari. Durante l’alta stagione, i costi aumentano notevolmente, con tariffe che possono arrivare a 134 euro per una singola e fino a 386 euro per una doppia con due letti supplementari.

La confisca dell’hotel ha sollevato dubbi sul suo futuro, mentre si cerca di trovare una soluzione che possa preservare i livelli occupazionali e garantire la continuità delle attività legate al reality show televisivo.

Potrebbe interessarti anche: Banche, tremila comuni senza sportelli in Italia: cosa sta succedendo