Parigi la città più cara d’Europa: il motivo dei rincari dei prezzi

Parigi, la città delle luci e della romantica bellezza, incanta i visitatori con la sua storia ricca e i suoi iconici monumenti. Da Notre-Dame alla Torre Eiffel, ogni angolo racconta una storia affascinante

Con la sua cucina raffinata, la moda all’avanguardia e l’arte senza tempo, Parigi è un’esperienza che affascina e sorprende in ogni visita. Però, il 2024 si prospetta come un anno eccezionale per Parigi, essendo la città ospite dei Giochi Olimpici. Tuttavia, ciò comporterà significativi rincari che renderanno la Capitale francese una delle destinazioni più costose d’Europa durante questo evento sportivo.

I Giochi Olimpici del 2024 promettono emozioni senza pari. Parigi, splendida cornice di questa competizione mondiale, accoglierà atleti provenienti da tutto il mondo per celebrare lo sport e l’unità globale, ma secondo un’analisi condotta dalla società di data analysis The Data Appeal Company utilizzando la piattaforma D/AI Destinations, si prevede che i costi complessivi per visitare Parigi nel 2024 saranno notevolmente elevati. Si stima un giro d’affari di circa 537 milioni di dollari, con 132 milioni destinati solo al settore alberghiero.

Questi aumenti significativi non scoraggiano i turisti a prenotare i voli

L’offerta turistica di Parigi durante le Olimpiadi sarà la più costosa mai registrata, con oltre 16 milioni di visitatori da tutto il mondo. Le tariffe medie degli hotel e degli affitti brevi aumenteranno del 200% rispetto al 2023, con camere doppie che potrebbero arrivare a costare quasi 1.000 euro a notte durante la cerimonia di apertura il 26 luglio.

Oltre agli alloggi, anche le attrazioni cittadine subiranno notevoli aumenti dei prezzi, con un aumento del 29% per il biglietto d’ingresso al Louvre. I costi dei trasporti pubblici, come la metropolitana, sono già raddoppiati, mentre i collegamenti ferroviari potrebbero subire ulteriori ritardi e aumenti di costo. Il vicesindaco di Parigi, Frederic Hocquard, ha espresso preoccupazione per questi aumenti significativi, sottolineando il desiderio di mantenere i Giochi Olimpici accessibili a tutti.

Nonostante gli aumenti dei prezzi, il Sentiment Score, che misura l’apprezzamento globale online per le attività di Parigi, è in netta crescita. Ciò nonostante, i costi proibitivi non scoraggiano i turisti: il picco delle prenotazioni di voli verso Parigi è previsto durante la cerimonia di apertura, con una forte affluenza soprattutto da parte dei turisti americani. Sebbene i costi elevati possano rendere Parigi più cara del solito durante le Olimpiadi del 2024, ci si aspetta comunque un’affluenza significativa di viaggiatori desiderosi di godere di questo evento sportivo e di esplorare una delle città più amate al mondo.

Potrebbe interessarti anche: Ryanair, 500 assunzioni in arrivo: domanda e profili richiesti