Un primo piatto che mette tutti d’accordo: ricetta facile e veloce

Un piatto che mette tutti d’accordo a tavola: andiamo a scoprire una ricetta unica che non deluderà mai gli ospiti. Ecco come si prepara in pochi e semplici passaggi. 

Uno dei piatti più amati dagli italiani è senza dubbio la Calamarata, una prelibatezza vegetariana fresca e deliziosa, arricchita da un ragù di verdure di stagione e da pasta calamarata fresca. Questo formato di pasta, simile agli anelli di calamari nel suo aspetto, è ideale per catturare tutti i sapori del condimento.

Per prepararlo, bisogna iniziare facendo soffriggere in una padella con cipollotto le melanzane e le zucchine tagliate a dadini fino a renderle morbide e leggermente dorati. Aggiungere poi la passata di pomodoro e cuocere fino a ottenere un sugo denso e ben ridotto. A questo punto, unire la pasta calamarata precedentemente lessata al dente e mescolare bene per amalgamare tutti i sapori.

Completare il piatto con foglioline di basilico per un tocco di freschezza. Se si vuole arricchire ulteriormente il piatto, aggiungere salsiccia sbriciolata, pancetta croccante o cubetti di provola affumicata per un gusto più deciso. Oppure si può sperimentare con gli ingredienti disponibili in casa, come capperi, olive, speck, tonno in scatola o peperoni arrostiti, per una versione “svuotafrigo” della calamarata.

Un piatto unico e gustoso

Per chi invece volesse arricchire il piatti e anche personalizzarlo si può farlo sostituendo la pasta fresca con quella secca, riducendo la quantità di pasta necessaria e utilizzando pomodorini piccadilly al posto della passata per un tocco di dolcezza. Ecco tutti i passaggi per preparare la “Calamarata Primaverile”: trita grossolanamente i cipollotti; taglia le melanzane e le zucchine a cubetti; fai soffriggere i cipollotti in una padella con olio extravergine di oliva; aggiungi le verdure tagliate a dadini e rosola finché saranno morbide.

In seguito: aggiusta di sale e pepe, quindi versa la passata di pomodoro e mescola bene; aggiungi le foglie di basilico spezzettate per profumare il sugo; lessa la pasta in acqua bollente salata, scolala al dente e aggiungila al condimento nella padella; mescola bene la pasta con il condimento e manteca per qualche istante; distribuisci la “Calamarata Primaverile” nei piatti individuali e servila calda.

Potrebbe interessarti anche: Dessert al caffè, come si prepara: bastano pochi ingredienti