Campi di tulipani: dove trovare quelli più belli in Italia

Scopri dove trovare i campi di tulipani più belli in Italia e organizza una gita primaverile indimenticabile. Dai confini settentrionali alla Sicilia, l’Italia offre una varietà di location per ammirare la fioritura dei tulipani.

Se sei un appassionato di tulipani, non c’è bisogno di recarti nei Paesi Bassi per goderti la vista di campi fioriti. L’Italia, la nostra bella penisola, è da anni immersa nella “tulipanomania“, con Aprile che si presenta come il mese perfetto per ammirare la loro fioritura.

Se desideri organizzare una gita primaverile all’insegna della bellezza dei tulipani, è essenziale conoscere le location in Italia dove poter ammirare questi splendidi fiori.

Sempre più persone cercano l’emozione di ammirare dal vivo vasti campi di tulipani, sia per scattare foto meravigliose da condividere sui social, sia per cogliere qualche fiore da portare a casa. Come per la fioritura dei fiori di ciliegio giapponese, anche quella dei tulipani è breve, generalmente durando solo 2 o 3 settimane. In Italia, il periodo ideale per godere di questo spettacolo è alla fine di Marzo, con il culmine della fioritura che si raggiunge a metà Aprile.

Se stai pianificando una gita primaverile, non devi far altro che scegliere la location preferita tra quelle più belle che abbiamo in Italia..

Le destinazioni per ammirare i campi di tulipani in Italia

Le destinazioni per ammirare i campi di tulipani in Italia
campi di tulipani in Italia

Passeggiare tra campi di tulipani senza lasciare l’Italia non è più un sogno irrealizzabile. In alcuni casi, puoi persino cogliere questi fiori dalla straordinaria bellezza.

La Lombardia è la regione italiana con il maggior numero di campi di tulipani. È qui che nel 2017 è esplosa la “tulipanomania” grazie all’olandese Koeman, che ha creato il primo campo di tulipani “you can pick” a Cornaredo, poco distante da Milano. Sempre in Lombardia si trova Shirin Tulipani, che trae il suo nome da una storia d’amore persiana sui tulipani rossi (shirin). A Bergamo, invece, c’è Tulipania.

In Piemonte, puoi ammirare i campi di tulipani al Castello di Pralormo, dove ogni anno si tiene Messer Tulipano, con oltre 100.000 fiori non solo di tulipani, ma anche di narcisi. A Bologna, invece, puoi visitare TuliPark Bologna, che vanta 250.000 fiori di tulipani appartenenti a 105 diverse tipologie.

Anche in Toscana c’è una tappa imperdibile per gli amanti dei tulipani, situata a breve distanza da Firenze. Si tratta del parco CNR di Scandicci, dove puoi raccogliere tulipani facendo una piccola offerta a piacere e ammirare oltre 80 tipologie diverse di questo splendido fiore.

Anche la capitale ha il suo campo di tulipani presso Villa De Sanctis, che vanta ben 360.000 tulipani, sia da fotografare che da raccogliere (due tulipani sono inclusi nel costo del biglietto d’ingresso).

In Sardegna, gli amanti dei tulipani possono recarsi a Turri, mentre in Sicilia c’è il Santuario della Madonna dell’Olio, un luogo fantastico dove è possibile ammirare gratuitamente un’immensa distesa di tulipani rossi selvatici.

Altri luoghi famosi per i campi di tulipani includono il Giardino di Sigurtà a Verona e il Castello di Merano Trauttmansdorff, dove puoi anche trovare una varietà rara di tulipani, la Regina della Notte nera.

Potrebbe interessarti anche: Questo castello sembra uscito dalle fiabe: ideale per un viaggio tutto l’anno