Polizia di Stato, concorso per Commissari: la domanda

La Polizia di Stato ha recentemente annunciato l’avvio del Concorso dei Commissari Tecnici per l’anno 2024, mirando a reclutare un totale di 18 ingegneri da assegnare a diversi settori specialistici all’interno dell’organizzazione, quali polizia scientifica, telematica, motorizzazione e accasermamento.

I candidati interessati devono presentare le proprie domande entro l’8 aprile 2024. Di seguito, vengono delineati i requisiti necessari, il processo di selezione, le modalità di presentazione delle domande, il bando completo e altre informazioni rilevanti.

Per partecipare alla selezione, i candidati devono soddisfare i seguenti criteri:

Cittadinanza italiana
Godimento dei diritti civili e politici
Idoneità comportamentale, secondo quanto stabilito dalla legge
Età massima di 32 anni, con un’eccezione fino a 35 anni per coloro che hanno prestato servizio militare effettivo
Requisiti di idoneità fisica, psichica e attitudinale, nonché requisiti specifici di ammissione definiti dal decreto del Presidente della Repubblica n. 207/2015
Assenza di sanzioni disciplinari nei tre anni precedenti
Consegna di un giudizio complessivo non inferiore a “ottimo” nei tre anni precedenti, per il personale della Polizia di Stato
Abilitazione professionale e iscrizione all’albo professionale degli ingegneri o architetti
Requisiti Specifici

Come presentare la domanda e guida alla compilazione

Accademia Polizia dello Stato
Accademia Polizia dello Stato

Oltre ai requisiti generici, i candidati devono possedere anche:

Diploma di laurea in un campo correlato al settore di impiego specificato
Iscrizione alla Sezione A dell’albo professionale degli ingegneri o degli architetti
Il processo di selezione comprende diverse fasi, tra cui: eventuale prova preselettiva, se il numero dei candidati supera un determinato limite.
Accertamenti psico-fisici e attitudinali.
Due prove scritte su materie specifiche del settore di impiego.
Prova orale su materie giuridiche e tecniche.

Le domande di ammissione devono essere presentate entro l‘8 aprile 2024 esclusivamente tramite procedura telematica sul sito web della Polizia di Stato, utilizzando SPID o CIE. Tutti i dettagli relativi alla procedura sono disponibili nel bando ufficiale sul sito web della Polizia di Stato, insieme a una guida alla compilazione della domanda.

Le comunicazioni relative alla prova preselettiva saranno pubblicate sul sito web della Polizia di Stato il 12 aprile 2024. Tutte le altre comunicazioni successive saranno anch’esse pubblicate sul sito. I candidati ammessi al concorso saranno successivamente ammessi a frequentare un corso di formazione, seguito da un tirocinio operativo prima dell’assegnazione ai servizi istituzionali.

La scadenza per la presentazione delle domande si avvicina rapidamente, quindi gli aspiranti commissari tecnici sono invitati a preparare e inviare le proprie domande al più presto possibile.

Potrebbe interessarti anche: Regole stradali, cosa cambia con le direttive dell’Unione Europea