Quanto guadagna Fiorello per condurre Viva Rai2?

Fiorello è da decenni un’icona dello spettacolo italiano, noto per la sua irresistibile ironia e la sua versatilità.

Il suo è un talento poliedrico. Fa il comico, l’attore, il doppiatore, il cabarettista, l‘imitatore, il cantante e chi più ne ha più ne metta. Nel 2022 torna sul palco dell’Ariston accanto al suo amico e collega Amadeus. L’amicizia tra Amadeus e Fiorello non è certamente un mistero, i due si conoscono ormai da più di trent’anni, quando per la prima volta si incontrarono negli studi di Radio Deejay. Un’amicizia coltivata nel tempo, costruita sulla stima, l’affetto, ma soprattutto la voglia di divertirsi insieme.

Dopo un’inizio di carriera variegato, che lo ha visto svolgere svariati mestieri, dall’animatore turistico fino al lavoro presso un’impresa di pompe funebri, il comico catanese ha conquistato il pubblico con il celebre programma Karaoke nel lontano 1992, diventando una presenza costante sul piccolo schermo. Dopo numerosi successi sia in televisione che al cinema, nel 2022 ha inaugurato una nuova avventura televisiva con Viva Rai 2, un format che ha saputo conquistare il pubblico grazie anche alla presenza di ospiti illustri, come dimostrato dall’apparizione di Riccardo Scamarcio nella puntata più recente.

Viva Rai2! è un programma televisivo italiano di genere varietà, satirico e rotocalco, ideato e condotto proprio da Rosario Fiorello con la partecipazione di Fabrizio Biggio e Mauro Casciari, in onda nella fascia mattutina di Rai 2 dal 5 dicembre 2022

Le cifre considerevoli guadagnate da questo eccellente conduttore

Ma quanto guadagna esattamente Fiorello per condurre Viva Rai 2? Sebbene non siano disponibili cifre precise, possiamo fare delle deduzioni basate sui compensi precedentemente ottenuti dal comico. Ad esempio, come testimonial di Rai Play, Fiorello avrebbe percepito circa 17.000 euro per uno spot pubblicitario di breve durata, mentre per la conduzione di Viva Rai Play, un programma simile trasmesso in precedenza su Rai Uno, si stima che abbia incassato intorno ai 100.000 euro a puntata, per un totale di 500.000 euro.

Considerando che Viva Rai 2 è un format consolidato e di grande successo, è lecito supporre che i suoi introiti per la conduzione superino quelli menzionati. È evidente che il pubblico apprezzi particolarmente Fiorello, soprattutto quando si esprime liberamente su argomenti di attualità. Inoltre, la collaborazione del programma con eventi di spicco come il Festival di Sanremo contribuisce a consolidarne il prestigio e il valore commerciale.

Nonostante non siano disponibili cifre precise, è ragionevole ipotizzare che Fiorello guadagni cifre considerevoli per condurre Viva Rai 2, confermando la sua posizione di protagonista indiscusso dello spettacolo televisivo italiano.

Potrebbe interessarti anche: Angelica Fiorello, figlia di Fiorello: il suo legame con il Festival di Sanremo