La miglior selezione di piante da balcone per la stagione estiva

Le scintillanti giornate primaverili stanno finalmente facendo capolino, invitando gli appassionati di giardinaggio a trasformare i loro balconi in oasi verdi ricche di vita e colore.

Anche chi non dispone di un giardino può godere di spazi rigogliosi grazie a balconi e terrazzi ben curati. Ecco una guida per selezionare le migliori piante e garantire loro cure adeguate in vista dell’estate imminente. Se il tuo balcone è orientato a sud e baciato dal sole per molte ore al giorno, le piante che amano il calore e la luce diretta saranno le tue migliori alleate. Tra queste, spiccano:

La varietà di piante da balcone

Gerani: queste piante robuste e variopinte sono disponibili in una vasta gamma di colori e fioriscono rigogliose durante i mesi più caldi.

Petunie: rinomate per i loro fiori vistosi, le petunie sono in grado di sopportare senza problemi le alte temperature estive, aggiungendo un tocco di vivacità al tuo balcone.

Verbena: con i suoi grappoli di fiori che attraggono farfalle e api, la verbena è una scelta ideale per chi desidera un balcone pieno di vita e colore anche nelle giornate più calde.

Lavanda: oltre ad essere esteticamente piacevole, la lavanda sprigiona un profumo meraviglioso e possiede proprietà calmanti. È una pianta robusta che richiede poche cure e ama il calore.

Piante resistenti al caldo estivo e le cure adatte

Per coloro che desiderano un balcone rigoglioso anche durante i mesi più caldi, la bougainvillea e le lantane sono scelte perfette. La bougainvillea, con i suoi fiori vibranti che spaziano dal rosa al viola, aggiunge un tocco di esotismo al tuo spazio all’aperto. Le lantane, invece, con le loro infiorescenze multicolori, portano una gioiosa esplosione di colore al tuo balcone.

Durante i mesi estivi, mantenere il terreno costantemente umido è fondamentale per il benessere delle piante, ma è importante evitare l’accumulo di acqua stagnante, che potrebbe causare danni alle radici. L’irrigazione regolare è essenziale, soprattutto per le piante in vaso, considerando che il calore può far evaporare rapidamente l’acqua. Proteggere le piante dai raggi diretti del sole durante le ore più calde è altrettanto importante; posizionarle in zone ombreggiate o utilizzare ombrelloni e tende da sole può aiutare a garantire loro un rifugio adeguato.

Le piante possono beneficiare anche di una fertilizzazione regolare durante l’estate per favorire una crescita sana e rigogliosa. L’applicazione di fertilizzanti bilanciati o specifici per fiori può essere di grande aiuto, così come l’utilizzo di materiale organico come la paglia o la corteccia intorno alle piante per trattenere l’umidità nel terreno e ridurre l’evaporazione.

Infine, è importante monitorare regolarmente le piante per individuare segni di infestazione o malattia e intervenire prontamente con rimedi naturali per proteggerle e garantirne la salute. Con le cure adeguate, il tuo balcone sarà pronto a fiorire in tutta la sua bellezza durante l’estate.

Potrebbe interessarti anche: Orchidee, bastano due ingredienti per dare nuova vita a queste piante