Bastano 15 minuti per la ricetta che mette tutti d’accordo a tavola

Questo piatto, semplice ma ricco di sapore, è una vera e propria coccola per il palato, che racchiude in sé tutta la tradizione culinaria napoletana. 

La pasta e ceci alla napoletana è un piatto tradizionale della cucina partenopea, noto per la sua semplicità e bontà. È un primo piatto “povero” ma incredibilmente gustoso, fatto con ingredienti essenziali. La ricetta originale prevede l’uso delle lagane, una pasta fresca campana simile alle tagliatelle ma più corta, anche se è comune sostituirla con la “pasta mischiata”, un mix di vari tipi di pasta avanzata da altre preparazioni.

Un sapore avvolgente e una consistenza cremosa

Questa ricetta è famosa nella regione con il nome “Lampe e tuon” (lampi e tuoni), riferendosi agli effetti che può avere sul sistema digestivo, simile alla pasta e fagioli alla napoletana. La preparazione inizia il giorno prima, mettendo i ceci in ammollo per 24 ore. Successivamente, vengono lessati con olio, sale, pomodori sminuzzati e aglio.

La pasta e ceci alla napoletana è nota per la sua consistenza cremosa e il sapore avvolgente, ed è amata da adulti e bambini. La chiave della sua riuscita è nella cottura: la pasta deve essere cotta direttamente con i legumi, come in una zuppa, permettendo alla pasta di trattenere e rilasciare gli amidi durante la cottura.

Ecco come preparare questa deliziosa ricetta tradizionale:

Ingredienti
200 g di ditalini rigati
200 g di ceci
4 pomodori ramati
2 spicchi d’aglio
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Prezzemolo a piacere

Preparazione di questo piatto ricco e semplice

Ammollo dei ceci: Il giorno prima, mettere i ceci in ammollo in acqua tiepida per 24 ore. Al mattino, sciacquarli finché l’acqua non diventa limpida e lessarli in abbondante acqua.

Preparazione del soffritto: in una pentola, soffriggere uno spicchio d’aglio e i pomodori sminuzzati in un po’ di olio di oliva, aggiungendo peperoncino a piacere. Unire i ceci scolati e fateli insaporire nel soffritto.

Creazione della crema di ceci: aggiungere un po’ dell’acqua di cottura dei ceci e cuocete per 5 minuti. Frullare una parte dei ceci per ottenere una crema e rimettetela nella pentola con i ceci interi.

Cottura della pasta: aggiungete la pasta mischiata e aggiustate di sale. Cuocere la pasta aggiungendo poca acqua calda alla volta, come se fosse un risotto.

Finalizzazione del piatto: quando la pasta è cotta, servire ben calda con una spruzzata di pepe e una manciata di prezzemolo tritato.

Potrebbe interessarti anche: Bastano tre ingredienti per un primo ricco e sfizioso